Abbazia di San Maurizio

Notizie scritte documentano l’esistenza della chiesa nella primitiva allocazione dal 1200. […]

Grazie all’apporto del marchese Teodoro II di Monferrato, nel 1418 fu possibile procedere al restauro della chiesa e del convento.
Il complesso abbaziale ha riacquistato interamente il suo fascino dopo i restauri curati, intorno al 1960, dalla Soprintendenza delle Belle Arti con il supporto dell’architetto Bourbon e di don Angelo Verri.
La facciata si presenta interamente in mattoni a vista. L’interno è a croce latina con tre navate, come le basiliche, divisa in quattro campate e volte a crociera con archi a tutto sesto sorretti da pilastri cruciformi con capitelli cubici. Nella prima cappella a destra si ammira il grande dipinto della “Assunzione della Vergine”, secondo Paolo Venturoli la grande tela è dovuta al pennello di Martino Spanzotti ed indica una sicura attività del maestro e della sua bottega a Conzano.
Adiacente alla chiesa sorge il convento dei frati Francescani e di interesse del tutto particolare merita il chiostro del convento, anch’esso databile al Quattrocento; decorato con lunette affrescate rappresentanti il Martirio di San Maurizio, testimonianza pittorica del ’500.

In programma in questa sede

Duo Amato – Landini

Sabato 2 ottobre ore 17.00
Conzano
Abbazia di San Maurizio
Musiche di Mozart, Liszt, Vivaldi

INDIRIZZO

Abbazia di San Maurizio
Via del Convento n. 6, fraz. San Maurizio di
Conzano
ore 17.00

INGRESSO

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria del posto e presentazione del Green Pass o di un tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore.
Per prenotazioni: info@pianoechos.it oppure tel. 348 7161557
Ulteriori informazioni disponibili alla pagina Prenotazioni & misure anti Covid-19

I luoghi del Festival

Palazzo Treville

Casale Monferrato

Chiesa di San Nazario

Lu Monferrato

Abbazia di San Maurizio

Conzano

Chiesa Parrocchiale

Fubine Monferrato