Forte Trio Kazakhstan
Timur Urmancheyev, pianoforte
Dinara Bazarbayeva-Sakhaman, violino
Murat Narbekov, violoncello

Il Forte Trio è il Trio Nazionale della Repubblica del Kazakhstan e rappresenta nel mondo “Qazakconcert”, l’Ente Statale dei Concerti. Fondatore del Trio e suo Direttore Artistico è il pianista Timur Urmancheyev.
Il Forte Trio tiene regolarmente tournée in tutta Europa, esibendosi in importanti festival. Nell’estate 2018 l’ensemble è stato invitato a suonare in diversi festival in tutta Italia e in Spagna. Il 28 ottobre 2018 ha inaugurato a Forlì la stagione “Armònia” e il giorno successivo ha suonato nella prestigiosa Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico di Verona
Il complesso è formato dai migliori musicisti del Kazakhstan, tutti vincitori di Concorsi Internazionali. Nel repertorio del Forte Trio ci sono opere del periodo barocco, i grandi capolavori romantici, composizioni di autori contemporanei kazaki e arrangiamenti delle musiche tradizionali del loro paese.

Timur Urmancheyev, pianoforte. Laureato al Conservatorio “Kurmangazy” di Almaty, dopo i corsi post-laurea a Mosca e ad Almaty ha intrapreso una brillante carriera di solista. È professore universitario e membro della giuria in diversi Concorsi musicali. Ha tenuto concerti e masterclass in Inghilterra, Italia, Francia, Russia, Svizzera, Austria. Vincitore di diversi premi in Concorsi Nazionali e Internazionali, Timur Urmancheyev è Artista Emerito del Kazakhstan e Cavaliere dell’Ordine “Kurmet”.

Dinara Bazarbayeva-Sakhaman, violino. Già durante gli studi nella Scuola Musicale “Kulyash Bayiseytova”, dedicata agli allievi prodigio, si esibisce con l’Orchestra Sinfonica Nazionale e l’Orchestra da Camera del Kazakhstan. Nel 2011 si è laureata al Conservatorio Nazionale del Kazakhistan “Kurmangazy” di Almaty. Vincitrice di numerosi Concorsi Nazionali e Internazionali, partecipa a festival e si esibisce regolarmente in Kazakhstan, Stati Uniti, Israele, Russia, Turchia, Italia, Germania, Francia, Svizzera, ecc.

Murat Narbekov, violoncello. Laureato al Conservatorio “Kurmangazy” di Almaty, è un giovane violoncellista di grande talento. Suona nell’Opera Nazionale Abai di Almaty. Ha vinto diversi Concorsi musicali in Kazakhstan e all’estero, aggiudicandosi il titolo di “Miglior violoncellista” al Concorso Internazionale “J. Brahms” in Austria.

Ingresso

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

I concerti di PianoEchos