Ivo Pogorelich

  • Ivo Pogorelich

    6 ottobre 2018
    Casale Monferrato
    Teatro Municipale, piazza Castello 9
    ore 21.00

Ivo Pogorelich
Croazia, pianoforte

Nato nel 1958 a Belgrado, Ivo Pogorelich ha iniziato la sua educazione musicale all’età di sette anni continuando successivamente gli studi a Mosca, prima alla Scuola Centrale di Musica e poi al Conservatorio Cajkovskij. Nel 1976 inizia dei corsi intensivi con la famosa pianista e pedagoga georgiana Alice Kezeradze che sposerà nel 1980 e con la quale manterrà un profondo legame fino alla prematura scomparsa avvenuta nel 1996.
Dopo aver vinto il Primo Premio in vari concorsi tra cui il “Casagrande” di Terni nel 1978 e il Concorso Internazionale di Montreal nel 1980, Ivo Pogorelich raggiunge la consacrazione come uno dei protagonisti del panorama musicale internazionale con la controversia provocata dalla sua eliminazione dalla finale del celebre Concorso Internazionale “F. Chopin” di Varsavia nel 1980 e il successivo clamoroso abbandono della giuria da parte di Martha Argerich che, persuasa della straordinarietà del giovane artista, lasciò la sala con le parole: “questo ragazzo è un genio”. L’evento attirò sul giovane pianista l’attenzione di tutto il mondo musicale.
Dal suo trionfale debutto al Carnegie Hall di New York nel 1981 Ivo Pogorelich ha suonato nelle sale da concerto più importanti degli Stati Uniti e di Canada, Europa, Australia, Giappone, Cina, America Latina e Israele. È stato invitato dalle più prestigiose orchestre del mondo tra cui: Berliner Philharmoniker, Wiener Philharmoniker, tutte le principali orchestre di Londra, Chicago Symphony Orchestra, New York Philharmonic Orchestra, Philadelphia Symphony Orchestra, Los Angeles Philharmonic Orchestra, ecc.
Ivo Pogorelich si è dedicato anche al sostegno della carriera artistica dei giovani musicisti e alla promozione della cultura musicale. Nel 1986 ha fondato in Croazia l’Associazione dei Giovani Musicisti e nel 1993 ha fondato il Concorso Pianistico Internazionale “Ivo Pogorelich” a Pasadena, in California. Attivo anche nel sociale, nel 1994 ha creato la Sarajevo Charitable Foundation con lo scopo di raccogliere fondi per la costruzione di un ospedale per le madri e i bambini di Sarajevo. Nel 1987 è stato insignito dall’UNESCO del titolo di “Ambasciatore di buona volontà”.
Dal 1982 Ivo Pogorelich incide in esclusiva per la celebre etichetta discografica Deutsche Grammophon. Questa unione darà come risultato una serie di incisioni con opere di Bach, Beethoven, Brahms, Chopin, Haydn, Liszt, Prokofiev, Ravel, Scarlatti, Schumann, Scriabin e Caikovskij che gli hanno permesso di guadagnare la fama di uno dei migliori musicisti di tutti i tempi. Nel marzo del 2015 la Deutsche Grammophon ha pubblicato un cofanetto contenente le registrazioni dei suoi 14 straordinari album che ha ricevuto il prestigioso premio Diapason d’Or.
Nella stagione 2014/2015 ha tenuto recital e concerti trionfali in Germania, Svizzera, Francia, Belgio, Olanda, Danimarca, Gran Bretagna, Croazia, Spagna, Turchia, Giappone e Cina. Nella stagione 2018/2019 suonerà, tra l’altro, alla Salle Gaveau di Parigi, al Konzerthaus di Vienna, al Palau della Musica di Valencia, all’Auditorio Nazionale di Madrid e al Prinzregententheater di Monaco di Baviera.
Di lui il New York Times ha scritto: “Pogorelich è comparabile a Horowitz. Ha suonato ogni nota con una tale esattezza, emozione ed espressione. Ci è sembrato di sentire un’orchestra intera. Ha suonato duecento anni in anticipo rispetto al suo tempo”.

PRIMA DEL CONCERTO ALLE ORE 20.15, IL PIANISTA E MUSICOLOGO LUCA CIAMMARUGHI TRACCERA’ UN RITRATTO DEL MAESTRO IVO POGORELICH

Biglietti

Posto unico: € 15 
La prevendita dei biglietti presso il Teatro di Casale e la vendita online su vivaticket è terminata.

E’ possibile acquistare i biglietti rimanenti il giorno del concerto presso la biglietteria del Teatro di Casale Monferrato a partire dalle ore 19.30.

Per informazioni: info@pianoechos.it

I concerti di PianoEchos ’’18